Quirinale, Salvini: Sentito Berlusconi, in ottima forma

6 Agosto 2021
Lettura 1 min

Sulla carta, noi il candidato al Quirinale l’abbiamo gia’”. Lo dice Matteo Salvini in apertura all’intervista del Corriere della Sera. E aggiunge: “Ho sentito Silvio Berlusconi questa mattina e l’ho sentito in grande forma”. Cio’ significa che Salvini preferisce che Mario Draghi resti a Palazzo Chigi fino al termine della legislatura? Il leader del Carroccio sottolinea che “in questo momento Mario Draghi serve all’Italia nel ruolo di presidente del Consiglio” mentre “il peccato e’ che qualche ministro non sfrutti fino in fondo il peso e la straordinaria autorevolezza di Draghi”. A chi si riferisce ii leader del Carroccio? Risposta: “Mi riferisco ai temi dell’immigrazione: io questa sera vedro’ a cena l’ambasciatore tunisino, mentre il ministro (dell’Interno) mi pare che dorma”, dichiara Salvini.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

20 ANNI Speciale Miglio 4 – Federalismo, la grande opera incompiuta

Prossimo Servizio

Usa hanno dati laboratori di Wuhan. Cnn: molti documenti rimossi da settembre 2019

Ultime notizie su Politica

Meloni apre i lavori del G7 in Puglia

Ha preso il via nel resort di Borgo Egnazia, in Puglia, il vertice G7 organizzato dall’Italia e guidato dalla premier Giorgia Meloni. I primi ad arrivare sono stati il ​​presidente della Commissione Ue, Ursula

Amnistia per gli indipendentisti catalani, ora è legge

Gli avvocati difensori di 36 dirigenti del partito della Sinistra repubblicana catalana (Erc) condannati o processati per reati collegati al processo indipendente in Catalogna hanno sollecitato oggi l’applicazione dell’amnistia. Secondo fonti giuridiche citate
TornaSu

Don't Miss