Partono le consultazioni per il Governo. Chissà se Berlusca parlerà ancora

Lettura 1 min

Inizia l’iter se non la liturgia della lunga serie di consultazioni per la formazione del nuovo Governo.

Ecco cosa accade oggi.

Primo ad essere ricevuto al Quirinale è stato stamane il presidente del Senato, Ignazio La Russa.

Alle 11 il presidente della Camera, Lorenzo Fontana. 

Dalle 16:30 alle 19 sarà il turno di Verdi-Sinistra, Azione-Iv, M5s e Pd.

Domattina il centrodestra, che al Colle salirà unito in una delegazione Fdi-Lega-Fi-Moderati. 

Cosa accadrà, nonostante le uscite di Silvio Berlusconi sull’amicizia con Putin e i commenti su Zelensky?

Servizio Precedente

Lettera - Dopo Biassono spero in una rinascita

Prossimo Servizio

22 ottobre, a Pavia e Schio si parla dell'autonomia che ci fanno vedere col binocolo

Ultime notizie su Politica