Orban annuncia nuovo partito sovranista con Salvini

Lettura 2 min

Nel giorno dell’addio ufficiale al partito Popolare europeo, Viktor Orban conferma l’impegno di dar vita a una “nuova destra europea” con i ‘sovranisti’ italiani e il Pis, al governo in Polonia. E’ la costruzione del “nuovo gruppo” anticipata da Matteo Salvini il giorno del suo compleanno, il 9 marzo, cui hanno fatto seguito colloqui del segretario leghista con lo stesso Orban e con il premier polacco Mateusz Jakub Morawiecki. Come suggerito da Orban, confermano fonti leghiste, i tre dovrebbero vedersi nelle prossime settimane per avviare un percorso che allo stato rimane in salita. “Ne parleremo piu’ avanti. La mia urgenza sono i vaccini, la salute e i rimborsi per gli italiani. Non altro”, ha preso tempo il capo di via Bellerio, interrogato oggi a riguardo. Mentre l’uscita del primo ministro ungherese ha sollevato le critiche del Pd, ora in maggioranza con la Lega a sostenere il governo di Mario Draghi.

“Non e’ affar mio, ma e’ anche affar mio”, ha premesso il deputato dem Filippo Sensi, vicino al commissario europeo per l’Economia, Paolo Gentiloni. “L’annuncio di Orban di un nuovo partito politico nazionalista con i polacchi e con Salvini mi pare sia una questione politica, un nodo da affrontare. La nostra parte, quella dell’Italia, e non solo dei democratici, e’ l’Europa. Punto”, ha sottolineato. “Mentre l’Italia con il governo Draghi rilancia sempre piu’ il progetto europeista, fatto di solidarieta’ e condivisione degli sforzi, Salvini pensa a riportare indietro le lancette della storia creando un partito nazionalista con Orban e Morawiecki. E’ un grave errore. Si fermi”, ha lamentato, dal canto suo, il capogruppo dem in commissione Politiche europee alla Camera, Piero De Luca. Ma le critiche non arrivano solo dai dem, notoriamente agli antipodi della Lega per la loro collocazione in Europa. Anche tra gli alleati storici degli ex lumbard, in Fratelli d’Italia, si storce il naso.

Immagine dalla pagina fb di Vicktor Orban

Servizio Precedente

Perché la politica continua a mischiare istruzione e baby sitteraggio?

Prossimo Servizio

Bruciati 320 miliardi di fatturato. Unimpresa: aiuti insufficienti. Basta lockdown mascherati

Ultime notizie su Politica