Martini: Bene per Comitato del Nord promosso da Bossi

Lettura 1 min

“Accolgo con soddisfazione l’iniziativa di un Comitato del Nord all‘interno della Lega da parte di Umberto Bossi. Infatti nulla è cambiato per quanto riguarda “la questione settentrionale “. Anzi, col reddito di cittadinanza è pure peggiorata. Non ne parliamo poi delle politiche internazionali dell’EU che ci stanno trascinando se tutto va bene nel baratro. Se va male invece ci coinvolgeranno in una guerra sul campo. Le realtà produttive, le famiglie, i cittadini del Nord hanno bisogno di proposte e interlocutori. Credo questo aiuterà la Lega a recuperare il proprio elettorato storico”. E’ quanto fa sapere in una nota a la nuova Padania Francesca Martini, già sottosegretario alla Salute nell’ultimo governo Berlusconi e assessore regionale alla Sanità in Veneto.

Servizio Precedente

La lettera - Lega? Forse dovevano convocare un congresso straordinario. La vera questione non è credere ma essere credibili. E inclusivi

Prossimo Servizio

Marcato, Quello che nasce viene dal malessere del Nord. Tante iniziative, non c'è solo Bossi

Ultime notizie su Politica