Londra pronta a sostenere Svezia e Finlandia in caso di offensiva

Lettura 1 min

Il Regno Unito sosterrà Svezia e Finlandia se verranno attaccate. Lo ha detto il primo ministro britannico Boris Johnson, mentre è aperto il dibattito in entrambe le nazioni sull’opportunità di aderire alla Nato. “Siamo fermi e inequivocabili nel nostro sostegno sia alla Svezia che alla Finlandia e la firma di queste dichiarazioni di sicurezza è un simbolo dell’eterna assicurazione tra le nostre nazioni”, ha affermato Johnson dalla Svezia, dove è in visita prima di recarsi in Finlandia per discutere dell’invasione in corso dell’Ucraina. Lo riporta la Bbc. 

“Quello che stiamo dicendo e facendo ora è una dichiarazione ovvia, che due democrazie liberali di fronte a un attacco si sosterranno a vicenda”, ha detto. “Che si tratti di un disastro o di un attacco militare, quello che diciamo oggi è che su richiesta dell’altra parte noi verremmo in aiuto – ha specificato – È fondamentale affermarlo ora nelle tristi circostanze in cui ci troviamo con l’attacco russo in Ucraina”.

Servizio Precedente

Il nuovo affondo di Beppe Sala, l'autonomista stile ambrosiano: Con questo Pnrr i nostri Comuni restano blindati e senza una lira

Prossimo Servizio

Procura chiede rinvio a giudizio per Pivetti

Ultime notizie su Politica