Leggi Lega pronunci Sud. Salvini tutto ponte sullo Stretto e Sicilia

Lettura 1 min

 “Per il Ponte sullo Stretto prima si parte coi lavori e meglio e’. Sarebbe la piu’ bella immagine di un’Italia moderna, efficiente, veloce, capace, ma anche la piu’ bella immagine dell’ingegneria, dei nostri operai, dei nostri architetti. Al di la’ dei posti dei lavoro che creerebbe. Non si puo’ avere l’alta velocita’ ferroviaria fino a Reggio Calabria, poi scendi, prendi il traghetto e poi riparti. Il Ponte sullo Stretto oggi come non mai e’ un’opera fondamentale, non solo per la Sicilia, per la Calabria ma per tutta l’Italia”. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, a Palermo per la direzione regionale del partito, tornando a parlare del Ponte sullo Stretto di Messina sollecitato dai giornalisti.

“Tessere già oggi raddoppiate rispetto all’anno scorso, nelle firme per i Referendum la Sicilia è addirittura terza a livello nazionale, fra sindaci e amministratori locali siamo passati da 150 a quasi 300″. Lo si apprende da fonti della Lega, mentre il leader Matteo Salvini è a Palermo per incontrare i dirigenti siciliani. “Grande entusiasmo e voglia di crescere ancora, nuovi ingressi di parlamentari e amministratori locali sono un bellissimo segnale”, fanno sapere ancora dal Carroccio.

Photo by Henrique Ferreira 

Servizio Precedente

Si vota il 3 e 4 ottobre

Prossimo Servizio

Lazio - Attacco hacker per disattenzione dipendente in smart working? Ha cliccato su sito a rischio?

Ultime notizie su Politica