La stretta del governo Draghi – Stop agli spostamenti tra regioni fino al 27 marzo. No a visite in Rsa in zona rossa e tra privati

Lettura 1 min

 Il decreto vieta lo spostamento tra regioni se non per motivi di necessita’ e lavoro fino al 27 marzo. Tra le novita’ del nuovo testo, la limitazione delle visite nelle case private in zona rossa: non varra’ piu’ la regole della visita concessa una volta al giorno a due adulti con figli minori di 14 anni, valida invece per le zone gialle e arancioni. 

Resta nelle zone gialle e arancioni la possibilita’, una sola volta al giorno, di spostarsi verso un’altra abitazione privata abitata, tra le 5 e le 22, in massimo due persone, con i figli minori di 14 anni. Questa possibilita’ non varra’ piu’ nelle aree rosse. 

Servizio Precedente

Lo stop agli spostamenti fino al 27 marzo salverà la Pasqua?

Prossimo Servizio

Attentato in Congo. Muoiono ambasciatore italiano e carabiniere di 30 anni

Ultime notizie su Politica