Indulto ai catalani, “decisione sarà politica”. Martedì la svolta

Lettura 2 min

 Quella della concessione dell’indulto agli indipendentisti catalani, che si trovano in carcere per avere organizzato il tentativo di secessione della Catalogna dalla Spagna nell’ottobre del 2017, sara’ una “decisione politica e come tale sara’ giustificata”. E’ quanto scrive domenica il quotidiano “El Pais” che cita fonti dell’esecutivo. L’indulto per i nove leader catalani sara’ la “decisione piu’ complessa e rischiosa” del mandato del presidente del governo, Pedro Sanchez. Secondo la testata, il premier intende presentare una documentazione, di circa 30 pagine, per ciascuno dei leader indipendentisti. Il governo sembra orientato a giustificare la scelta dell’indulto puntando sulla “pubblica utilita'” dell’intervento per “favorire la convivenza in Catalogna“.

“E’ un gesto verso la societa’ che li vota, non verso di loro”, spiegano fonti dell’esecutivo al quotidiano. Stando a quanto riferito, l’indulto sara’ approvato martedi’ dal Consiglio dei ministri. I provvedimenti saranno parziali e reversibili, ovvero annullati, se l’imputato commettera’ un reato punibile da tre a cinque anni di reclusione. Sanchez, potrebbe comparire al Congresso dei deputati per spiegare nel dettaglio la decisione di concedere l’indulto agli indipendentisti catalani. Secondo quanto emerso nei giorni scorsi, il premier potrebbe decidere di concedere questo beneficio tra il 27 giugno ed il 3 luglio, pochi giorni dopo il vertice europeo del 23 e 24 giugno. I dossier relativi ai 12 indipendentisti catalani sono quasi pronti ed in essi si evidenzia la “pubblica utilita'” di concedere questa misura dopo quasi quattro anni di detenzione.

Secondo “El Pais”, in alcuni settori del Partito socialista operaio spagnolo (Psoe) la decisione di Sanchez di aprire il dibattito sull’indulto molto prima di concederlo e’ stato vissuto come un “inutile logorio”, ma per l’entourage vicino al premier questo e’ stato utile per dare forza ad una “battaglia argomentativa” particolarmente complessa, soprattutto in alcune zone della Spagna centrale e dell’Andalusia. 

Servizio Precedente

VIDEO - Montesano, "il coagulo nel sangue dei donatori vaccinati" e la replica di AVIS: Fake

Prossimo Servizio

Europei 2020 - Giocatori della Nazionale si inginocchiano per Black Lives Matter

Ultime notizie su Politica