In leggero calo fiducia a Governo ma più alta rispetto a inizio anno

Lettura 1 min

In leggero calo la fiducia degli italiani nel governo. Rispetto a sette giorni fa l’esecutivo perde lo 0,3% e ha il 31,8% di gradimento. Aumenta di 0,2% la fetta di coloro che non hanno fiducia, che passa al 62,9%. Non sa il 5,3%. Lo rileva Monitor Italia, il sondaggio realizzato da Tecne’ con Agenzia Dire effettuato con interviste telefoniche l’11 dicembre 2020 con metodo cati-cawi su un campione di mille persone rappresentativo della popolazione maggiorenne residente in Italia, articolato per sesso, età, area geografica. Lontano il picco di gradimento del 37,3% raggiunto dall’esecutivo giallorosso nella prima decade di ottobre, ovvero ad inizio seconda ondata. Ad inizio pandemia la fiducia si attestava al 31,8%, un anno fa al 26%.

(Fonte Dire)

Servizio Precedente

Italiani vogliono Draghi per gestire i 209 miliardi del Recovery Fund?

Prossimo Servizio

Partiti, risalgono Lega e Fratelli d'Italia

Ultime notizie su Politica