Il Signor NO – Quei 10 punti di consenso persi in un anno dalla Lega salviniana contraria a tutto

Lettura 1 min

di Benedetta Baiocchi – Dieci punti sono tanti. E se si usa dire che per un punto Martin perse la cappa, figuriamoci a decuplicare gli errori cosa succede. La Lega a trazione salviniana, quella no euro, no Merkel, no Mes, no eurobond, non paga. Il Signor No ha accumulato distacco. Anche il governo Conte non è da meno e i ritardi sugli aiuti, le imposizioni seguite da tasse non rinviate, non danno al governo una prospettiva di lunga vita.

Sono in due in questo momento a perdere, Salvini e il premier. Il recente sondaggio pubblicato questa mattina da La Stampa e realizzato da Euromedia Research, che qui riproponiamo, aiuta a capire.

Lo stesso vale per il grado di popolarità dei provvedimenti dell’esecutivo. Lontani, burocratici, retorici.

Alla fine, anche in politica, chi sbaglia paga.

Servizio Precedente

Le sardine staccano la spina

Prossimo Servizio

VIDEO / Francia, 5 poliziotti contro una signora senza mascherina

Ultime notizie su Politica