Grillo su Draghi: pensavo fosse un banchiere di Dio invece è un grillino

Lettura 1 min

Beppe Grillo, errata corrige. Con una spaccatura di fatto nei 5Stelle, il fondatore del movimento prende tempo e rinvia il voto sulla piattaforma Rousseau. “Aspettiamo a votare che Draghi abbia le idee chiare, un po’ di pazienza. Ho detto no alla Lega e lui mi ha risposto… non lo so, vediamo…’, dice Grillo nel video in cui definisce Draghi ‘un grillino’. Arriva la replica di Salvini: ‘Incredibile Grillo. Noi confermiamo il nostro atteggiamento costruttivo, responsabile, positivo e che ci porta a non parlare di ministeri e a non mettere veti”.

Tutto è possibile, ma il finale è scontato.

Servizio Precedente

Emilia Romagna come il Veneto: a caccia di vaccini senza Roma

Prossimo Servizio

Foibe, mentre tutti rendono onore all'italianità, l'Associazione Oneto celebra le bandiere dei popoli martiri

Ultime notizie su Politica