Green pass non per tutti, tavolo ancora aperto tra Regioni e Governo. Fedriga: lasciare diritti ai vaccinati

Lettura 1 min

“Non abbiamo raggiunto una soluzione definitiva. Il primo obiettivo e’ dare certezza a tutto il mondo produttivo: non possiamo lasciare nell’incertezza, penso a tutto il turismo invernale. Il secondo obiettivo primario e’ di conciliare questa esigenza con la tenuta del sistema sanitario e con la salute dei cittadini”. Lo ha detto il presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e presidente della regione Friuli-Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, ospite di Tg2Post, in merito al confronto odierno con il governo sulle nuove misure relative al green pass. 

 ”Le ipotesi discusse con il governo sono di far sì che nel passaggio di zona e quindi in giallo, arancione e rosso, ci sia maggiore possibilità di svolgere attività per chi è vaccinato”. 

Servizio Precedente

Vertice Governo-Regioni: evitare nuove chiusure. Governatori chiedono Green pass solo per vaccinati

Prossimo Servizio

I Vescovi italiani: Troppi giovani in fuga all'estero. Questo Paese non dà speranza

Ultime notizie su Politica