Fugatti e Kompatscher dal ministro Calderoli. Verso modifica statuti province autonome

20 Dicembre 2023
Lettura 1 min

Oggi il ministro per gli affari regionali e le autonomie Roberto Calderoli incontra i presidenti delle Province autonome di Trento e Bolzano, Maurizio Fugatti e Arno Kompatscher, per avviare il confronto sulle modifiche dei rispettivi statuti alla luce della proposta avanzata dalle autonomie speciali lo scorso 3 ottobre. “Si tratta di un’occasione per fare un ulteriore passo in avanti in quel percorso di ammodernamento e rafforzamento della nostra autonomia, alla luce dei processi di riforma avviati e in considerazione della necessità di adeguare ai tempi l’importante cornice entro la quale collocare il nostro rapportarsi con lo Stato, in tutti i campi in cui siamo chiamati ad interagire – ha sottolineato Fugatti -. Puntando, ovviamente a far riconoscere la validità dell’impianto autonomistico non solo per i territori interessati ma per l’interno sistema Paese”. 

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Commercialisti sul piede di guerra. “Calendario fiscale inattuabile”

Prossimo Servizio

Patto sui migranti, accordo tra Parlamento e Consiglio europeo

Ultime notizie su Politica

Mosca: Con ritiro Biden molto può cambiare

 Il Cremlino monitorerà la situazione, ma considera prioritari non i risultati delle elezioni americane, ma il raggiungimento degli obiettivi del Distretto militare centrale. Lo ha detto il portavoce del presidente russo Dmitry

Biden si ritira dalla corsa per Casa Bianca

Joe Biden ha abbandonato la sua corsa per la rielezione alla Casa Bianca. 81 anni, Biden alla fine ha dovuto cedere alle pressioni sempre più forti di quelli che riteneva i suoi più stretti alleati (tra
TornaSu