Fedriga: arrivano più dosi ma adesioni sono insufficienti

Lettura 1 min

“Oggettivamente stanno arrivando piu’ vaccini, la struttura commissariale sta lavorando molto bene. Adesso ci manca un tassello importante, quello delle adesioni. In alcuni casi non sono sufficienti a coprire la disponibilita’ di vaccino, e per questo aprire il target e’ estremamente importante perche’ altrimenti si rischia di rallentare la campagna vaccinale non piu’ per mancanza di dosi o organizzazione, ma perche’ manca chi vaccinare”. Lo ha detto, intervistato a Sky TG24, il presidente del Friuli Venezia Giulia e della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga. “Adesso che c’e’ una maggiore disponibilita’ di vaccini – ha aggiunto – e quindi e’ importante ampliare la platea e il target per arrivare il piu’ possibile a tutti i cittadini del paese”. 

Servizio Precedente

Sturgeon: Se SNP vince elezioni pronti a chiedere secondo referendum per l'indipendenza

Prossimo Servizio

Gran Bretagna, inizia la conta dei voti. Fari accesi su Scozia e Galles

Ultime notizie su Politica

LIBERI!

Sono stati scarcerati gli indipendentisti catalani ai quali il governo spagnolo ha…