FAKE – La Maradonite colpisce Salvini: posta Pelè al cimitero ma è un falso. FB oscura la fotografia. In realtà è pubblicità di pompe funebri

Lettura 1 min

di Cassandra – La smania di correre dietro anche ai morti, oltre che ai vivi e ai loro interessi sui social che fanno tendenza, colpisce anche Matteo Salvini.

Posta una immagine con il grande Pelè che rendo omaggio alla tomba di Diego Armando Maradona. Ma la foto è un falso. Quella non è la lapide del pibe de oro, Pelè non è mai stato lì. Anzi, l’immagine originale è una pubblicità di una ditta di pompe funebri. Risultato: facebook oscura la fotografia.

Avrà anche un valore simbolico la foto falsa, ma perché occorre che la fantasia superi sempre la realtà? Se poi in politica scappa la mano tra verosimile e surreale, qualcuno oscura chi ha sbagliato o si va avanti come se niente fosse accaduto? La seconda che ho detto? Ah ecco.

Avrà anche un valore simbolico la foto falsa, ma perché occorre che la fantasia superi sempre la realtà? Se poi in politica scappa la mano tra verosimile e surreale, qualcuno oscura chi ha sbagliato o si va avanti come se niente fosse accaduto? La seconda che ho detto? Ah ecco.

Servizio Precedente

Parigi in guerriglia. Scontri e violenze, manifestazione per legge che vieta immagini polizia in servizio. Le Figaro: "Folla impressionante"

Prossimo Servizio

E la Scozia torna alla carica con l'indipendenza: "Vogliamo un altro Referendum nel 2021"

Ultime notizie su Politica