Elezioni? Forza Italia frena

Lettura 1 min

“Senza i 5 stelle al governo possiamo fare molte cose: dall’abolizione dell’Irap a nuove politiche energetiche, fino al sostegno alle pensioni”. Ne e’ convinta Licia Ronzulli, responsabile per Forza Italia dei rapporti con gli alleati e coordinatrice del partito in Lombardia. “Il presidente del Consiglio, specie se a capo di una maggioranza di unita’ nazionale – sostiene in un’intervista a ‘Libero’ -, ha il dovere di tenere tutti insieme e, dunque, per farlo e’ giusto che si confronti con i leader dei partiti. E ai leader dei partiti che chiediamo buon senso, equilibrio, doti che difettano a Giuseppe Conte e al Movimento 5 stelle certamente. L’unica sua paura e’ la perdita di consenso, le sta provando tutte per sopravvivere. Ma e’ da irresponsabile fare campagna elettorale, perche’ di questo si tratta, sulla pelle del Paese in un gioco al massacro che penalizza solo i cittadini”. La Lega vuole andare al voto e Forza Italia no? “Siamo sempre pronti a confrontarci con gli elettori ma Forza Italia vuole innanzitutto il bene del Paese – risponde -. Con una guerra le porte e le risorse del Pnrr in scadenza da spendere, l’inflazione alle stelle, sostegni urgenti da dare alle famiglie e imprese, e l’incremento dei prezzi del gas delle materie prime, la nostra priorita’ e’ un’altra: mettere in sicurezza il Paese e’ il motivo per cui e’ nato questo governo di emergenza nazionale”. 

Servizio Precedente

Conte apre la crisi di Governo

Prossimo Servizio

Istruttoria Antitrust: Google abuso di posizione dominante

Ultime notizie su Politica