E Trump non vara obbligo nazionale delle mascherine

18 Luglio 2020
Lettura 1 min

Sempre in controtendenza con una decisione che farà sicuramente discutere ma che è in linea con la personalità di Trump e delle sue scelte fiori dal coro. Il presidente americano ha infatti fatto sapere che non emanerà un ordine nazionale per rendere obbligatorio l’uso di mascherine per rallentare la diffusione del coronavirus. “Voglio che le persone abbiano una certa libertà e non ci credo, no”, ha detto Trump in un’intervista con Chris Wallace a Fox News Sunday, (che andrà in onda nel weekend) in riferimento a quanto riportato dal Centro di controllo e prevenzione delle malattie americano, secondo cui si riuscirebbe a contenere il virus nel caso in cui tutti indossassero la mascherina in modo continuativo per 4-6 settimane. “Non credo – ha sottolineato – nell’affermazione che se tutti indossassero una maschera, tutto scomparirebbe”.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Record italiano da Guinness: Ponte di Genova non a norma prima del collaudo

Prossimo Servizio

Scandalo Epstein. Ghislaine non parla. Seppellita la verità, potenti tranquilli?

Ultime notizie su Politica

Meloni apre i lavori del G7 in Puglia

Ha preso il via nel resort di Borgo Egnazia, in Puglia, il vertice G7 organizzato dall’Italia e guidato dalla premier Giorgia Meloni. I primi ad arrivare sono stati il ​​presidente della Commissione Ue, Ursula

Amnistia per gli indipendentisti catalani, ora è legge

Gli avvocati difensori di 36 dirigenti del partito della Sinistra repubblicana catalana (Erc) condannati o processati per reati collegati al processo indipendente in Catalogna hanno sollecitato oggi l’applicazione dell’amnistia. Secondo fonti giuridiche citate
TornaSu