Crisi Draghi – Al via vertice centrodestra Lega-Forza Italia

Lettura 1 min

Al via il vertice delle forze di centrodestra che sostengono il governo Draghi, a Villa Grande. Nella residenza romana di Silvio Berlusconi sono riuniti a pranzo, oltre a lui, il leader della Lega, Matteo Salvini e i suoi capogruppi parlamentari Riccardo Molinari e Massimiliano Romeo, il coordinatore nazionale di FI, Antonio Tajani e i capigruppi azzurri Paolo Barelli e Annamaria Bernini, Lorenzo Cesa e Antonio De Poli rispettivamente segretario e presidente dell’Udc e Maurizio Lupi di Noi con l’Italia.

“La Lega conferma che non è disponibile ad andare avanti in questa esperienza di governo con il M5S”. Così il capogruppo alla Camera della Lega, Riccardo Molinari, al termine della riunione di Matteo Salvini con i ministri e i sottosegretari del partito. 

Servizio Precedente

Agricoltura, Piemonte: La burocrazia fa più danni della siccità. Bloccati i braccianti per raccogliere quel che resta

Prossimo Servizio

La telefonata di Berlusconi (non di Salvini) a Draghi, poi tutti da lui a Palazzo Chigi

Ultime notizie su Politica