Categorie: Politica

Coordinamento Nord (Bernardelli, Castelli, Reguzzoni, Leoni, Pagliarini, Bastoni): Grimoldi insultato ed espulso ma diceva la verità

“La Lega oggi è un partito completamente diverso dal movimento federalista delle origini, e crediamo che tutti ormai se ne rendano conto. Grimoldi ha avuto il coraggio di dirlo e di chiedere inutilmente conto, ne ha ricavato insulti e l’espulsione senza neppure essere ascoltato. La Lega ha paura del confronto”. Così in una nota alcuni Ex leghisti, come Roberto Castelli, Marco Reguzzoni, Giuseppe Leoni, Max Bastoni, Giancarlo Pagliarini e Roberto Bernardelli, riuniti nel ‘Coordinamento Nord’, sull’espulsione dal partito guidato da Salvini dell’Ex segretario della Lega lombarda Paolo Grimoldi. “Non ci sorprende la sua espulsione – aggiungono -. Da un lato Salvini non controlla più il partito, dall’altro è lo stile degli ultimi nove anni in cui non sono stati fatti congressi. La dirigenza della Lega ha forse coinvolto la base nella scelta della candidatura di Vannacci?”. Per Grimoldi “e chi vorrà seguirlo, abbiamo braccia aperte – conclude il comunicato -. Ci stiamo coordinando per unire chi crede ancora nel federalismo, nell’autonomia e nella libertà. Anche di espressione”.

Redazione

Articoli recenti

Mondo al contrario – La multinazionale farmaceutica Aptuit può riprendere la sperimentazione sui cani beagle

 La multinazionale veronese farmaceutica Aptuit potrà riprendere una delle tre sperimentazioni sospese dal Tar del…

1 ora fa

Veneto, Lombardia e Piemonte al tavolo col governo sulle 9 materie dell’autonomia

Regioni che indicono il referendum contro l'autonomia. Regioni che chiedono al governo di iniziare a…

2 ore fa

Omicidio Cerciello, Unarma: “Domiciliari ad americano coinvolto in uccisione vicebrigadiere. Gravi interrogativi su efficacia sistema giudiziario nel garantire giustizia”

Unarma esprime "la propria indignazione e incredulità" per la decisione della Corte d'Assise d'Appello di…

6 ore fa

SONO SERI? – La “genialata”: Medici in pensione a 72 anni per smaltire le liste d’attesa

L'emendamento al decreto finalizzato al taglio delle liste di attesa, in cui su base volontaria…

23 ore fa

Salvini su Toti: Tenere persona leale e corretta ai domiciliari per tre mesi…

Che ne pensa dell'inchiesta sul governatore TOTI? ''Tenere per oltre due mesi agli arresti domiciliari una…

1 giorno fa

Usiamo cookie per ottimizzare il nostro sito web ed i nostri servizi.

Leggi tutto