Chi finirà prima le vaccinazioni? La Germania si assicura altre 30 milioni di dosi oltre quelle Ue

Lettura 1 min

 La Germania si e’ assicurata altre 30 milioni di dosi di Vaccino Pfizer/BioNTech. Lo rivela la Bild, citando il ministero della Salute tedesco. La Germania ricevera’ gia’ 55,8 milioni di dosi dello stesso Vaccino, tramite l’accordo fatto dall’Ue.

Il numero di dosi di vaccinazione e’ piu’ alto del previsto, scrive la Bild, ricordando la Germania ricevera’ anche 50,5 milioni di dosi del Vaccino Moderna, che dovrebbe essere approvato all’inizio di gennaio, sempre tramite gli accordi sottoscritti da Bruxelles. Il governo federale sta negoziando ulteriori dosi a livello nazionale.

Sia il Vaccino Moderna che il farmaco Biontech (insieme 136,3 milioni di dosi) saranno consegnati in Germania nel 2021, secondo quanto spiegato dal ministero della Salute, in modo che ci saranno dosi disponibili per tutti i 68,15 milioni di cittadini tedeschi. La Germania, ricorda ancora la Bild, ha ordinato altri vaccini ancora in attesa di approvazione: 42 milioni di dosi del farmaco sviluppato da Curevac arriveranno attraverso l’Ue, oltre a 20 milioni di altre dosi che Berlino si e’ aaaicurata a livello nazionale. La Germania riceve inoltre 56,2 milioni di dosi dal Vaccino AstraZeneca dall’Ue e 37,25 milioni dal Vaccino Johnson & Johnson.

Servizio Precedente

Germania, per errore 5 dosi a 8 operatori sanitari

Prossimo Servizio

Il 10% dei posti di lavoro a rischio nelle Pmi. Normalità dal 2022

Ultime notizie su Politica