Catalogna chiede amnistia, autodeterminazione e stop a repressione libertà

29 Giugno 2021
Lettura 1 min

 La Catalogna chiede l’amnistia, l’autodeterminazione e la fine immediata della repressione. Lo ha affermato su Twitter il presidente della Generalitat catalana, Pere Aragones, a poche ore dall’atteso incontro con il primo ministro spagnolo, Pedro Sanchez, al palazzo della Moncloa (sede del governo) di Madrid. “La priorita’ e’ riattivare un dialogo sincero e una trattativa con lo Stato, sapendo da dove veniamo, dove siamo e dove vogliamo andare. Siamo chiari”, ha spiegato Aragones.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Sinn Fein, referendum per riunire Irlanda del Nord e del Sud entro 5 anni. Avrà impatto su Europa

Prossimo Servizio

Grillo stronca Conte: non ha visione politica, non è uomo per risolvere problemi

Ultime notizie su Politica

Mosca: Con ritiro Biden molto può cambiare

 Il Cremlino monitorerà la situazione, ma considera prioritari non i risultati delle elezioni americane, ma il raggiungimento degli obiettivi del Distretto militare centrale. Lo ha detto il portavoce del presidente russo Dmitry

Biden si ritira dalla corsa per Casa Bianca

Joe Biden ha abbandonato la sua corsa per la rielezione alla Casa Bianca. 81 anni, Biden alla fine ha dovuto cedere alle pressioni sempre più forti di quelli che riteneva i suoi più stretti alleati (tra
TornaSu

Don't Miss