Casa Bianca: Sanders si ritira. Sarà Trump vs Biden.

Lettura 1 min

Bernie Sanders sospende la campagna elettorale per la Casa Bianca. Il senatore del Vermont ha deciso di ritirarsi dalla corsa per la presidenza e dalle primarie democratiche, lasciando campo libero all’ex vicepresidente Joe Biden, che otterrà automaticamente la nomination dai democratici il 3 novembre e sfiderà nelle urne Donald Trump. 

Dopo un inizio convincente, Sanders aveva subito dure sconfitte nella competizione con l’ex numero due di Obama.

Sanders ha così commentato la sua scelta: “È una decisione molti difficile e dolorosa. Se avessi creduto di avere un percorso fattibile verso la nomination, avrei portato avanti la campagna” elettorale. “Vedo la crisi che stringe la nazione, esacerbata da un presidente che non vuole o è incapace di fornire una qualsiasi leadership credibile e di fare il lavoro che deve essere fatto. Non posso, in buona coscienza, continuare con una campagna che non posso vincere”.


Servizio Precedente

Sondaggi politici: Lega sempre più giù, -8,4% dal record delle europee

Prossimo Servizio

Il coronavirus costa al CentroNord 37 miliardi al mese. 10 al Sud

Ultime notizie su Politica