Caro bollette: da 781 a 1370 euro nello stesso periodo. Salvini: Draghi sa che serve aiuto di Stato

Lettura 1 min

“781,09 euro di bolletta per il periodo settembre-ottobre 2020, schizzati a 1.370,23 nello stesso periodo del 2021: è la situazione di un bar di Genova che – come tanti altri locali in Italia – ha subìto le conseguenze del caro energia”. Lo dice Matteo Salvini. Salvini, in costante contatto con il governo e con le imprese, oggi ha organizzato una conferenza stampa alle 14,30 alla Camera dei Deputati ed è intervenuto sulla stampa locale (Brescia Oggi e L’Arena di Verona) per commentare le difficoltà degli imprenditori che sono costretti a tirare la cinghia ma rischiano di chiudere. ”Dopo la crisi Covid, non possiamo permettere che imprese e famiglie subiscano la stangata del caro energia. Serve uno scostamento di bilancio, sono fiducioso perché anche il Presidente Draghi è consapevole della situazione drammatica”, afferma Salvini.

Servizio Precedente

Il presidente Rai reclama: Il canone non ci basta e costa troppo poco

Prossimo Servizio

Razzi: Per Berlusconi 50-70 voti sicuri. Anche dei futuri "trombati" che non hanno mai lavorato

Ultime notizie su Politica