Arriva obbligo vaccinazione per tutti gli operatori sanitari

Lettura 1 min

Arriva l’obbligo vaccinazione anti Covid per esercenti ed operatori sanitari. E’ quanto si legge nella bozza del decreto legge Covid all’esame oggi del Consiglio dei ministri. In considerazione della situazione di emergenza epidemiologica da coronavirus “non oltre il 31 dicembre 2021, al fine di tutelare la salute pubblica e mantenere adeguate condizioni di sicurezza nell’erogazione delle prestazioni di cura e assistenza gli esercenti le professioni sanitarie e gli operatori di interesse sanitario che svolgono la loro attivita’ nelle strutture sanitarie, sociosanitarie e socio-assistenziali, pubbliche e private, farmacie, parafarmacie e studi professionali sono obbligati a sottoporsi a vaccinazione gratuita per la prevenzione dell’infezione da Sars-Cov-2”, si legge nel testo. La vaccinazione “non e’ obbligatoria” e puo’ essere “omessa o differita solo in caso di accertato pericolo per la salute, in relazione a specifiche condizioni cliniche documentate, attestato dal medico di medicina generale”.

Photo by Joshua Hoehne 

Servizio Precedente

Lombardia zona rossa fino all'11 aprile. Confcommercio: il costo è di 2,4 miliardi solo qui. Nulla da dire il governo?

Prossimo Servizio

Legali Fontana, autoriciclaggio? Ma no, inquirenti interpretano male, è una eredità

Ultime notizie su Politica