Categorie: Politica

Agricoltura, credito carbonio “fantasma”, Gadda IV): Dopo un anno che è stato fatto?

“Il governo acceleri sul decreto e le linee guida per la certificazione e gestione dei crediti di carbonio in agricoltura. È passato un anno, e ancora molto poco si è mosso”. Lo ha detto Maria Chiara Gadda, vice-presidente della Commissione Agricoltura della Camera, durante le interrogazioni urgenti in aula al Masaf.

“Per raggiungere la neutralità climatica entro il 2050, non basta ridurre le emissioni climalteranti. Bisogna anche assorbirle, e in questo l’agricoltura può essere protagonista cedendo i propri crediti sul mercato. Ne gioverebbe anche il suolo, visto che tali pratiche ne migliorano la fertilità. Soprattutto, si garantirebbe agli agricoltori una remunerazione aggiuntiva in un momento in cui molte filiere fanno fatica. Condivisibile che per l’emissione delle linee guida e del decreto attuativo si siano distinti i percorsi tra attività forestali e agricole. Sulle attività forestali, però, non ci si limiti a osservare l’esistente visto che è una filiera ancora troppo poco sviluppata in Italia a cui serve maggiore slancio. La vera sfida del mercato volontario dei crediti di carbonio si gioca, comunque, sulla partecipazione delle filiere agricole e su questo dal Masaf e dal Crea dopo mesi non sono ancora giunte risposte concrete. Già molti paesi hanno intercettato questa opportunità. L’Italia non può permettersi di rimanere indietro”, ha concluso.

Redazione

Articoli recenti

Mondo al contrario – La multinazionale farmaceutica Aptuit può riprendere la sperimentazione sui cani beagle

 La multinazionale veronese farmaceutica Aptuit potrà riprendere una delle tre sperimentazioni sospese dal Tar del…

3 ore fa

Veneto, Lombardia e Piemonte al tavolo col governo sulle 9 materie dell’autonomia

Regioni che indicono il referendum contro l'autonomia. Regioni che chiedono al governo di iniziare a…

3 ore fa

Omicidio Cerciello, Unarma: “Domiciliari ad americano coinvolto in uccisione vicebrigadiere. Gravi interrogativi su efficacia sistema giudiziario nel garantire giustizia”

Unarma esprime "la propria indignazione e incredulità" per la decisione della Corte d'Assise d'Appello di…

7 ore fa

SONO SERI? – La “genialata”: Medici in pensione a 72 anni per smaltire le liste d’attesa

L'emendamento al decreto finalizzato al taglio delle liste di attesa, in cui su base volontaria…

24 ore fa

Salvini su Toti: Tenere persona leale e corretta ai domiciliari per tre mesi…

Che ne pensa dell'inchiesta sul governatore TOTI? ''Tenere per oltre due mesi agli arresti domiciliari una…

1 giorno fa

Usiamo cookie per ottimizzare il nostro sito web ed i nostri servizi.

Leggi tutto