VIDEO / Disastro nel novarese. I due sindaci riaprono il ponte gridando alla fortuna. Crolla pochi minuti dopo

/
Lettura 1 min

Se la sono chiamata, e la sfortuna li ha baciati. E’ crollato il ponte sul fiume Sesia nel Comune di Romagnano, nel Novarese. E’ accaduto il 3 ottobre, dopo la nottata di maltempo che si è abbattuto su tutto il territorio con pesanti precipitazioni che hanno portato al repentino innalzamento del livello del fiume. Come riporta La Stampa Il ponte era stato chiuso durante la notte per precauzione, ma era stato poi riaperto prima del crollo quando la situazione sembrava sotto controllo: lo aveva annunciato il sindaco di Romagnano, Alessandro Carini – in una diretta Facebook proprio accanto al ponte insieme al primo cittadino di Gattinara Daniele Baglione. Poco dopo la struttura ha ceduto. “Siamo stati fortunati a differenza degli altri, è tutto sotto controllo” avevano dichiarato sul social i due sindaci.

Servizio Precedente

Trump gongola. Pubblica un sondaggio che lo vede davanti a Biden dopo il ricovero per Covid

Prossimo Servizio

Caso Juve-Napoli. Città insorge: via dalle strade i nomi dei piemontesi

Ultime notizie su Piemonte