Salvini vuole boicottare Amazon. Ma i social lo “incastrano”: vende lì il suo libro

Lettura 1 min

di Cassandra – Dalla Francia è partita la proposta di boicottare gli acquisti natalizi su Amazon, tanto che il colosso a rinviato il Black Friday. L’iniziativa è stata idealmente condivisa in Italia da Matteo Salvini ma a parole perché sui social qualcuno gli ricorda che coerenza vorrebbe a questo punto che lui ritirasse dalla vendita e dalla distribuzione il suo libro, “Secondo Matteo”.

Quando si dice, rincorrere quello che tira di più sulla rete per poi farci un post…

Servizio Precedente

Burioni versus Crisanti: appena c'è ok, vaccinazioni senza fermarsi anche se è Natale o Capodanno

Prossimo Servizio

Anche l'Aifa all'attacco di Crisanti scettico su vaccino

Ultime notizie su Opinioni