Renzi, la candidatura di Berlusconi non esiste

Lettura 1 min

 “La candidatura di Berlusconi non esiste. Esiste solo in chi lo circonda e ne asseconda i desideri. Non ha i voti e chi fa le telefonate per cercarli e’ ridicolo tanto quanto Conte con i ‘costruttori'”. Lo ha detto il leader di Italia viva, Matteo Renzi, a Radio Leopolda, a proposito del voto per il Quirinale. “Se Berlusconi mi chiama gli diro’ in faccia perche’ non lo votero’ al Quirinale. La sua candidatura porta il centrodestra a sbattere in una gara lose/lose”, ha aggiunto. 

Servizio Precedente

I partiti incapaci, eletti da un pugno di cittadini tesserati. Ma governano per tutti

Prossimo Servizio

Otto regioni superano la soglia del 20% di terapia intensiva

Ultime notizie su Opinioni