Il fratello del giudice Borsellino contro Salvini: “Fa tutto a scopo di propaganda”

Lettura 1 min

Salvatore Borsellino punta il dito non solo “sull’uso strumentale della mascherina” fatto dal Capitano”, ma anche sulla sua presenza di Matteo Salvini in via D’Amelio. “Vorrei ricordare le dichiarazioni precedenti fatte da Salvini quando non aveva mire elettorali sulla Sicilia e parlava di terroni. Vorrei ricordagli che mio fratello era palermitano e, quindi un terrone. Non capisco cosa va a fare in via D’Amelio, se non un atto di sciacallaggio – dice all’Adnkronos – Non bisogna dimenticare che a Natale è andato a distribuire pacchi dono ai bisognosi, con un fotografo dietro che lo ritraeva. Fa tutto a scopo di propaganda”. 

Servizio Precedente

CUCCHI: CC, "Superiore mi disse: note vanno cambiate. C'hai i dottori a Tor Sapienza?"

Prossimo Servizio

Pena di morte, Salvini: "Sono contrario, ma di fronte a violenza dubbio mi viene"

Ultime notizie su Opinioni