Parte a Cremona sperimentazione con plasma di chi è guarito da Covid. Si cercano donatori

Lettura 2 min

Il servizio trasfusionale Asst di Cremona ha trasmesso una nota a tutti i donatori di sangue: obiettivo, raccogliere il plasma di chi è uscito dal coronavirus e ha maturato gli anticorpi. Ecco il testo dell’importante comunicazione.

SELEZIONE DEL CANDIDATO ALLA DONAZIONE DI PLASMA IPERIMMUNE
MEDIANTE AFERESI IN DONATORI CONVALESCENTI DALL’INFEZIONE DA COVID-19
La selezione dei donatori candidabili alla donazione di plasma, convalescenti dall’infezione da COVID-19, è affidata ai medici del Servizio Trasfusionale di riferimento. Verranno rigorosamente applicati i criteri in uso per i donatori di sangue ed emocomponenti indicati dal decreto del 2 novembre 2015 tuttora in vigore.
I potenziali donatori dovranno rispondere ai seguenti requisiti:
 Donatori di sesso maschile o donne che non hanno avuto gravidanze/aborti e mai trasfusi.
 Se ricoverati non devono aver subito intubazione o altre manovre invasive
 Con “Avvenuta guarigione secondo i parametri clinico-laboratoristici definiti dal Consiglio Superiore di Sanità (CONSIGLIO SUPERIORE DI SANITÀ SESSIONE LII

  • Gruppo di Lavoro: Quesiti scientifici relativi all’infezione da Coronavirus SARSCoV-2. Il paziente guarito è colui il quale risolve i sintomi dell’infezione da Covid-19 e che risulta negativo in due test consecutivi, effettuati a distanza di almeno 24 ore uno dall’altro, per la ricerca di SARS-CoV-2).
     Inoltre, in accordo con la direttiva del CNS del 2/3/2020 (prot. 567), dovranno essere trascorsi almeno 14 giorni dalla risoluzione dei sintomi o dall’interruzione dell’eventuale terapia anti-COVID-19.
     Che non abbiano avuto negli ultimi 14 gg contatto con persone con accertata infezione da COVID-19.
  • I donatori potranno contattare il Servizio Trasfusionale dalle ore 09:00 alle ore 15:00 al numero 0372/405461/2 per un breve colloquio, una prima raccolta dati (nominativo, date riscontro positivo, tamponi negativi ecc.) e programmare, se possibile, la data di donazione.

Photo by LuAnn Hunt

Servizio Precedente

COVID 19 - Sbaglia "Die Welt" a scrivere che "Mafia in Italia aspetta soldi da Ue"? Sì, perché non indaga su 100 miliardi di residuo fiscale del Nord

Prossimo Servizio

Perché tagliare la stampa in prima linea in piena emergenza coronavirus? Il caso Cairo

Ultime notizie su Lombardia