Lombardia rossa, Confindustria stronca il governo: non c’è coerenza

Lettura 1 min

 Nella assoluta necessità di tutelare la salute dei cittadini e preservare la capacità di risposta del sistema socio-sanitario, chiediamo regole chiare e certezza di metodo, per favorire la programmazione. La tempestività nella valutazione dei dati e la coerenza con il reale andamento epidemiologico devono essere le basi per orientare le scelte del Governo.

E’ più che necessario che vengano applicati tutti gli indicatori finalizzati alla definizione del livello di rischio, compreso il criterio resilienza del Sistema Sanitario Regionale. Tutto ciò è fondamentale affinché gli operatori economici abbiano fiducia nelle decisioni assunte perché altrimenti si rischia di compromettere irreversibilmente la continuità della ripresa che stiamo faticosamente rincorrendo”. Lo ha dichiarato il Presidente di Confindustria Marco Bonometti, in una nota. 

Servizio Precedente

Oggi Cdu sceglie successore di Angela Merkel

Prossimo Servizio

Possiamo fare a meno di Conte. Dal suicidio "ebete" del Pd alla possibile rottura rivoluzionaria

Ultime notizie su Lombardia