Lombardia, Moratti alla sanità?

Lettura 1 min

Letizia Moratti alla Sanità, Alessandra Locatelli alla Famiglia e Guido Guidesi assessore o sottosegretario con delega economica. Sarebbero questi i nomi pronti ad entrare nella giunta lombarda di Attilio Fontana con il rimpasto, secondo quanto si apprende. In uscita ci sarebbero invece l’attuale assessore al Welfare Giulio Gallera e le leghiste Silvia Piani (Famiglia) e Martina Cambiaghi (Sport).

A sostituire Cambiaghi allo Sport sarebbe l’ex campione olimpionico di canoa Antonio Rossi, che da sottosegretario regionale ai Grandi eventi sportivi verrebbe ‘promosso’ ad assessore. Quest’ultimo schema – viene spiegato – potrebbe cambiare se Gallera dovesse riuscire nell’intento di restare in Giunta ma con una delega di minor peso, ipotesi pero’ al momento esclusa.

A quel punto l’assessore al Welfare potrebbe sostituire la collega di partito Melania Rizzoli all’Istruzione, mentre quest’ultima passerebbe alla Cultura al posto di Stefano Bruno Galli (Lombardia Ideale), per il quale si profilerebbe un ruolo da sottosegretario alle Riforme. Stesso schema se il leghista Guido Guidesi – gia’ sottosegretario ai rapporti con il Parlamento nel Governo Conte I – dovesse subentrare all’azzurro Alessandro Mattinzoli per la casella dello Sviluppo Economico. A quel punto, con Gallera fuori dalla giunta, sarebbe Mattinzoli a passare all’Istruzione al posto di Rizzoli. Il ‘tagliando’ dovrebbe chiudersi nei primi giorni della prossima settimana. 

Servizio Precedente

7 gennaio festa del Tricolore. Ma Associazione Gilberto Oneto rilancia con "Bandiere di libertà" in streaming su Facebook

Prossimo Servizio

Maroni dimesso ma accertamenti al Besta a Milano

Ultime notizie su Lombardia