Lettera al sindaco di Angera: Io, milanese, venderò la mia casa per non pagarle più le tasse

Lettura 1 min

Riceviamo e pubblichiamo

Buongiorno dottor Molgora
Leggo la sua intervista contro chi ha le seconde case ad Angera e mi ritengo particolarmente offeso. Io milanese doc frequentatore di Angera da 40 anni dove ho regolarmente pagato le varie tasse vengo trattato come un untore quando decine di angeresi vengono a Milano per lavoro o diletto tutti i giorni. Ad Angera ho amici ed affetti che non posso più incontrare da mesi malgrado abiti in una casa semi indipendente. In compenso Imu e spazzatura le devo pagare.Ho sempre fatto propaganda turistica ad Angera ma ora sto seriamente pensando di vendere casa.Certo della Sua attenzione e aperto ad incontrarla In fede 
Mauro  P., Angera

Sulla vicenda leggi anche:

Servizio Precedente

Alle 15,30 Nazionale Cantanti e NY Canta, concerto per progetto De Donno. "Il plasma è democratico. Del popolo. Per il popolo. Nessun intermediario"

Prossimo Servizio

Covid, terapia col plasma , perché non si parla più della sperimentazione partita anche a Cremona?

Ultime notizie su Lombardia