INDECOROSO SPETTACOLO. COMMISSARIARE LA LOMBARDIA

Lettura 1 min

 di Cassandra – Non si tratta di essere di destra o di sinistra ma di governare almeno la macchina che organizza le vaccinazioni. La Lombardia è indietro nel processo a differenza di altre regioni che operano a pieno regime. Le indegne figure che l’apparato sta sfoggiando nel ripetuto disservizio delle mancate convocazioni…. l’intero sistema territoriale sfinito e deprivato da risorse e persone merita un commissariamento? Sì. Nella lotta contro la diffusione del contagio e nell’organizzazione della campagna vaccinale di queste settimane, le regioni guidate dal centrodestra nella maggior parte dei casi si sono contraddistinte per inefficienza, opacita’ e inefficacia”. Convidiamo quanto afferma il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni. “Ancora una volta, nonostante non vi sia piu’ Gallera alla guida dell’assessorato lombardo, quella regione – prosegue l’esponente dell’opposizione di sinistra – continua a dare uno spettacolo indecoroso in queste ore, nonostante lo scaricabarile attuato dalla signora Moratti e i continui tentativi di Salvini di nascondere la realta’”. “Ma cosa si aspetta, da parte del governo nell’assumere direttamente la gestione della sanita’ lombarda, commissariandola? Non e’ abbastanza – conclude Fratoianni – quello che e’ successo finora?”.

Servizio Precedente

Lo Stato non c'è se ci sono 10,4 milioni di italiani a rischio povertà

Prossimo Servizio

Qualcuno dica alla Moratti che è lei il capo

Ultime notizie su Lombardia