Hanno deciso: Lombardia imbavagliata, mascherina obbligatoria almeno fino a metà luglio

Lettura 1 min

Piaccia o no, in Lombardia l’obbligo della mascherina si allunga fino a metà luglio. Anzi, almeno fino a metà luglio, senza escludere a questo punto una estate con questo sistema di protezione ormai parte fissa dell’abbligliamento. In spazi chiusi e all’aperto.

E’ stata quindi prorogata la misura per il contenimento che è entrato in vigore il 5 aprile scorso, nel cuore del lockdown. Il governatore Fontana intervenendo all’evento “Salute Direzione Nord” alla Fondazione Stelline di Milano, come anticipa il Corriere, ha affermato: “riteniamo che per una questione di precauzione sia giusto proseguire in questa direzione”.

Servizio Precedente

SCUOLA STERILE - Addio compagno di banco. Arriva il tavolino di nuova generazione

Prossimo Servizio

I Black Lives Matter incombono anche su Simpons e Griffin

Ultime notizie su Lombardia