Finanza mette sotto sequestro sede Ecampus a Como

Lettura 1 min

 La Guardia di Finanza ha proceduto oggi al sequestro della sede di E-Campus, societa’ della galassia Cepu, a Novedrate in provincia di Como, nell’ambito dell’indagine che ho portato agli arresti domiciliari il fondatore di Cepu, Francesco Polidori, accusato di bancarotta fraudolenta. Il valore della struttura si attesta sui 6 milioni di euro. “Gli immobili sono stati acquistati con somme di denaro – e’ scritto nell’ordinanza del gip Ezio Damizia – provenienti dalle distrazioni in danno della fallita societa’ Cesd e quindi costituiscono il diretto reimpiego del profitto del delitto di distrazione perche’ definitivamente entrati nella titolarita’ della societa’ acquirente mediante le somme di denaro distratte dalla societa’ fallita e impiegate per estinguere il mutuo/finanziamento acceso presso le banche per il loro acquisto”.

Servizio Precedente

Il panettiere sopravvissuto di Nembro: Draghi viene a celebrare un anno di Covid e ci nega incontro

Prossimo Servizio

Epidemia dolosa: gip, "anziani fonte guadagno da spremere"

Ultime notizie su Lombardia