Eccellenza lombarda e vaccini. Sindaco di Iseo: oggi solo 120 convocati su 800

Lettura 1 min

 “Oggi per un problema di convocazioni abbiamo avuto solo 120 persone da vaccinare su un potenziale di 800. Domani invece sono convocate solo 119 persone. Cosi’ non puo’ andare. E’ assurdo”. Lo dice Marco Ghitti, sindaco di Iseo, nel Bresciano, dove oggi nel hub del paese e’ in funzione una sola linea vaccinale su otto. “La sanita’ lombarda e’ sempre stata un’eccellenza, ma ora e’ proprio il caso di dirlo e’ saltata in aria” commenta il sindaco, che e’ anche medico di base e geriatra. 

Photo by Davide Pirotta 

Servizio Precedente

Teatro Verdi Terni, esposto di Forza Centro

Prossimo Servizio

Basta promesse: ultimi in Europa. Sarà impossibile immunizzare l'80 percento ultra 80enni entro fine marzo

Ultime notizie su Lombardia