Doccia fredda. Gelmini: Non è il momento di riaprire, attenzione fino al 15-20 aprile

Lettura 1 min

 “Il testo del prossimo decreto Covid non e’ ancora pronto. Ma stiamo dicendo tutti la stessa cosa: occorre dare ai cittadini una prospettiva di speranza. Allo stesso tempo questo non e’ il momento per dire ‘riapriamo tutto’. Fino al 15-20 aprile ci vorra’ ancora molta attenzione, ma poi se i numeri migliorano all’interno del dl servirebbe un automatismo per prevedere aperture mirate senza il bisogno di approvare un nuovo provvedimento”. Lo ha detto, secondo quanto viene riferito, la ministra per gli Affari regionali, Mariastella Gelmini, durante l’incontro tra governo e Regioni. (AGI)Ser 291946 MAR 21 NNNN

Servizio Precedente

Piepoli: io, a 86 anni in Lombardia, in attesa del vaccino

Prossimo Servizio

Covid - Regione Sicilia, dati falsi All'Iss: indagato assessore, arresti domiciliari per dirigenti

Ultime notizie su Lombardia