Dichiarato il sovraffollamento dell’Ospedale di Como

Lettura 1 min

 La direzione del pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna di Como ha dichiarato il “sovraffollamento” visto “il numero di ambulanze arrivate e di pazienti auto-presentatisi”. “Tale comunicazione a Soreu (Sale operative regionali dell’emergenza, ndr)- si legge in una nota – non comporta la chiusura del pronto soccorso ma costituisce un alert al sistema di emergenza – urgenza del territorio”.

Servizio Precedente

CHI TREMA? L'inchiesta di Bergamo: piano pandemico aggiornato e applicato dal 5 gennaio 2020?

Prossimo Servizio

Carburanti, rialzo dei prezzi tanto per cambiare

Ultime notizie su Lombardia