Cremona e Como (provincia compresa) in arancione scuro

Lettura 1 min

Oltre alla provincia di Brescia, in Lombardia andranno in fascia arancione rinforzata anche 15 Comuni della provincia di Mantova, una decina di comuni in provincia di Pavia, diversi comuni della provincia di Milano, una decina di comuni della provincia di Cremona (capoluogo compreso) e tutta la provincia di Como, capoluogo compreso. La decisione, secondo quanto apprende l’AGI, arriva su indicazione della commissione indicatori (sono in corso le opportune interlocuzioni con il ministero della Salute). Le ordinanze in questione entreranno in vigore a partire dal 3 marzo e dureranno una settimana.

Photo by Robert Tudor

Servizio Precedente

La storica dell'arte Roberta Reali: Recovery plan e beni culturali, ma la cultura che crea lavoro non viene sostenuta?

Prossimo Servizio

Il lungo parto del primo Dpcm di Draghi. Le fiale rimaste in frigo e la testa di Arcuri

Ultime notizie su Lombardia