Bertolaso: “Lombardia verso la zona gialla”. Ma non avevano ridotto gli hub due mesi fa?

Lettura 2 min

di Cassandra – A settembre arrivò la decisione di ridurre gli hub vaccinali. Persino gli ordini dei medici assistevano attoniti senza avere indicazioni. La strategia? Spostare il carico di lavoro alle farmacie e ai medici di base. Intanto avanza la zona gialla. Ecco qua…

La Lombardia “è una regione bianca in cui non vi sono limitazioni particolari perché i dati sulle occupazioni in ospedali, terapie intensive e incidenza della patologia sono ancora su numeri abbastanza buoni ma giorno per giorno si stanno incrinando e ci stanno portando verso una situazione che potrebbe cambiare da bianca a gialla”. A dirlo in una diretta online di Lombardia Notizie, Guido Bertolaso, coordinatore della campagna vaccinale lombarda. “Sappiamo bene che la Lombardia è una delle poche realtà che si mantiene nei colori che contraddistinguono la classificazione della pandemia” aveva premesso Bertolaso sottolineando che “con l’avvicinarsi della stagione fredda quest’anno dobbiamo comunque fronteggiare una ripartenza della diffusione del virus che viene raffreddata dalla campagna vaccinale che ci sta tutelando”. Certo, campagna vaccinale ma con hub ridotti?

Come avevamo già pubblicato, ma lo riproponiamo, i sanitari non erano stati informati due mesi fa del cambio di passo.

«Non abbiamo ricevuto nessuna comunicazione – spiega Alessandro Innocenti, presidente dell’Ordine dei medici della provincia di Sondrio -. E questo non vale solo per noi, ma per tutti gli Ordini della Lombardia. Ci siamo consultati stamattina (ieri per chi legge, nda.), e nessuno sa molto sul futuro della campagna vaccinale. Immagino, ma posso davvero solo immaginare, che con la chiusura degli hub tutto verrà delegato ai medici di base. Bisogna capire però se questo è fattibile. Serve, infatti, un’organizzazione notevole, anche solo per la conservazione delle dosi di siero. Eppure noi al momento non sappiamo ancora niente. Attendiamo». (da La Provincia di Sondrio).

 

Servizio Precedente

I sei governatori della Lega: "Basta reddito di cittadinanza. Ci espone a truffe milionarie"

Prossimo Servizio

Boccia, quarta ondata. Rigore per evitare chiusure a fine anno

Ultime notizie su Lombardia