Save the dogs, appello alle compagnie low cost: Fate viaggiare animali dei profughi in cabina perché non debbano abbandonarli

Lettura 1 min

 “Chiediamo a gran voce, noi di Save the Dogs, Human society e le associazioni in Romania, che almeno per la durata della guerra le compagnie aeree low cost accettino gli animali in cabina verso ogni destinazione, altrimenti si rischia che i profughi siano costretti a lasciarli nelle strutture gia’ in sofferenza. Stiamo preparando una petizione internazionale che uscira’ a breve”. Lo annuncia Sara Turetta, presidente di Save the Dogs, associazione che si occupa della gestione del randagismo tra Italia e Romania. (

Servizio Precedente

Milano, al Consolato generale d’Ucraina punto di raccolta per gli aiuti umanitari

Prossimo Servizio

Nessuna tregua, riprendono i bombardamenti su Mariupol. La Russia abbandona il Consiglio d’Europa e

Ultime notizie su Lo Zoo