San Rocco Camogli – Premio Internazionale Fedeltà del Cane alla border Shiva. Riconoscimento anche ad Andrea Cisternino

Lettura 1 min

Si chiama Shiva ed e’ una bellissima border collie di 9 anni che, prima inter pares, ha vinto la 61^ edizione del premio Fedelta’ del Cane. il premio, attribuito oggi in una affollatissima cerimonia, ha voluto sottolineare il grande coraggio della cagnetta che ha raggiunto la padrona immobilizzata e in stato di choc dopo la caduta in un dirupo sui Monte Corno, nel bergamasco. Shiva ha vegliato la donna ogni istante e non ha mai smesso di abbaiare, riuscendo cosi’ a richiamare i soccorsi e a salvarla. La storia di Shiva e’ una delle tante rappresentative dell’amore che i cani sanno dare: sono infatti 10 i cani premiati a San Rocco per storie analoghe a quella di Shiva, storie raccolte in Italia e nel mondo. Assieme a Shiva, il premio Bonta’ e’ andato a Andrea Cisternino, fotografo di moda e costume che da 11 anni vive a Kiev e che dedica la sua vita agli animali, a denunciare maltrattamenti, a dare voce agli ultimi, i randagi. Il suo rifugio ‘Italia KJ2’ a Kiev accoglie cani, gatti e altri animali, 400 in tutto, salvati nel corso di 10 anni. In guerra Andrea e’ rimasto con loro, nella zona rossa della capitale ucraina. Ed e’ stata una scelta d’amore.

Servizio Precedente

La Cgia: Il motore dell'economia è nei piccoli Comuni. Dove non arrivano i fondi Pnrr

Prossimo Servizio

Vasco, ieri come oggi sempre a San Rocco di Camogli

Ultime notizie su Lo Zoo