Liguria, per sequestro imprenditore 10 misure cautelari

Lettura 1 min

Dieci misure detentive sono state emesse dal gip del tribunale di Genova su richiesta della direzione distrettuale antimafia per il tentato sequestro a scopo di estorsione di un imprenditore genovese quarantenne avvenuto il 19 novembre del 2020 all’hotel Le Vele di Varazze. In quella occasione vennero arrestate 6 persone. Sono stati gli agenti della squadra mobile di Genova e Savona a eseguire le misure cautelari. L’imprenditore, attivo nel catering, venne invitato in albergo con la scusa di parlare di un ricevimento da un gruppo di persone, 4 uomini e 2 donne, poi rivelatisi spacciatori di droga, residenti in Piemonte e Lombardia.

Servizio Precedente

Il ministro Bianchi: A settembre tutti in presenza

Prossimo Servizio

Aifa, via libera a Moderna per 12-17enni

Ultime notizie su Liguria