A12, VIADOTTI CORROSI A 3 ANNI DA PONTE MORANDI- Chiuso ai tir tratto tra Lavagna e Sestri Levante. I sindaci scrivono infuriati dopo numerose segnalazioni

Lettura 2 min

Non solo in direzione La Spezia, ma anche verso Genova. Il viadotto valle Ragone sulla autostrada A12, tra i caselli di Lavagna e Sestri Levante, chiude ai tir oltre le 3,5 tonnellate in entrambe le direzioni. E’ quanto emerge dal vertice in corso con la Prefettura, secondo quanto risulta all’agenzia Dire. Uscita obbligatoria a Sestri Levante per chi viaggia verso Genova e a Lavagna per chi viaggia verso La Spezia.

La misura e’ il risultato delle ispezioni del ministero delle Infrastrutture e della mobilita’ sostenibili. In corso a Genova un vertice con Prefettura, rappresentanti del ministero e di Autostrade per l’Italia, a cui partecipa anche l’assessore regionale alle Infrastrutture, Giacomo Giampedrone. 

 I sindaci di Sestri Levante e Lavagna hanno appreso “con preoccupazione” della chiusura per i mezzi pesanti superiori alle 3,5 tonnellate del tratto autostradale Sestri Levante – Lavagna, in entrambe le direzioni, che dovrebbe scattare questo pomeriggio. I sindaci hanno scritto ad Autostrade per l’Italia, Ministero delle infrastrutture e Regione Liguria “per conoscere le ragioni del divieto di circolazione per i mezzi pensati e la durata dello stesso”, chiedendo di minimizzarlo il piu’ possibile, anche “in considerazione del disagio che ne derivera’ per la viabilita’ ordinaria”.

“Come Comune di Sestri Levante abbiamo segnalato numerose volte ad Autostrade per l’Italia la necessita’ di controllo dell’area relativa al viadotto di Valle Ragone – ha detto il sindaco di Sestri Valentina Ghio -. Alla nostra ultima comunicazione del febbraio 2021, Autostrade rispondeva ribadendo l’effettuazione delle verifiche trimestrali di ordinanza. Mi chiedo come sia possibile che oggi, dopo le numerose segnalazioni, si renda necessaria questa misura cosi’ impattante, peraltro evidenziata solo a seguito dell’ispezione del ministero dopo che non sono state prese in considerazione le nostre segnalazioni precedenti”. I sindaci di Sestri Levante e Lavagna chiedono a Aspi e agli altri enti competenti “di fornire una risposta immediata alle nostre domande anche per essere in grado di gestire il riversarsi del traffico pesante sulla viabilita’ ordinaria”. 

Immagine tratta dal servizio video https://www.primocanale.it/notizie/a12-rischio-morandi-bis-chiusura-immediata-ai-tir-del-viadotto-ragone-tra-lavagna-e-sestri-levante-231356.html

Servizio Precedente

Studio italiano: anticorpi durano per 8 mesi

Prossimo Servizio

Lo strano caso del divorzio di Bill e Melinda Gates diventa un giallo

Ultime notizie su Liguria