Putin: Urss ha sempre avuto successo, nonostante le sanzioni. Russia non è da meno. Di Maio: Disponibilità presidente a incontrare Zelensky è passo avanti

Lettura 1 min

” L’URSS ha sempre vissuto sotto sanzioni e ha ottenuto “un enorme successo”. Lo ha affermato il presidente Vladimir Putin. “L’URSS ha vissuto davvero sotto le sanzioni, si è sviluppata e ha ottenuto un enorme successo… Anche dopo gli anni ’90, le sanzioni contro la Russia sono state mantenute e poi sono state spostate nel tempo, dal tempo dell’Unione Sovietica”, ha detto Putin in un incontro con il presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko.

 La disponibilità di Vladimir PUTIN a incontrare Volodymyr Zelensky “è un piccolo passo in avanti” verso l’obiettivo di un cessate il fuoco in Ucraina. Lo ha sottolineato il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, parlando con i giornalisti ad Antalya, a margine del Forum per la diplomazia, dove ieri si è tenuto l’incontro tra il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ed il collega ucraino Dmytro Kuleba. “Se non vogliamo una guerra mondiale, dobbiamo credere nella democrazia e nella diplomazia – ha ribadito – Dobbiamo assolutamente credere nell’obiettivo di raggiungere un accordo sul cessate il fuoco e sulla pace”. E per fare questo, secondo Di Maio, “servono necessariamente incontri come quello tra Kuleba e Lavrov, dove è emerso che PUTIN è disponibile a incontrare Zelensky. So che non sembra un passo enorme, ma è un piccolo passo in avanti, la diplomazia ha i suoi tempi, non ha i tempi delle bombe”.

Servizio Precedente

11 marzo 2004, la Padania continua…

Prossimo Servizio

Stefano Bruno Galli replica: Non una ma più lingue lombarde

Ultime notizie su GUERRA IN EUROPA