Putin rievoca le corazzate hitleriane: “Russia di nuovo minacciata dai carri armati tedeschi”

2 Febbraio 2023
Lettura 1 min

 La Russia è di nuovo minacciata da carri armati tedeschi, in questo caso i Leopard sul suolo dell’Ucraina. Lo ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin, parlando a un concerto a Volgograd in occasione dell’80esimo anniversario della vittoria sovietica sulle forze naziste nella battaglia di Stalingrado. Lo riporta l’agenzia di stampa russa Ria Novosti.

“È incredibile, ma è un fatto: siamo di nuovi minacciati – ha detto Putin – dai carri armati tedeschi, i Leopard, con i noti emblemi a forma di croce sulle loro piastre corazzate, seguaci di Hitler e di Bandera”.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Una “specie” di autonomia che non cambia il Paese

Prossimo Servizio

Anche la Bce alza i tassi e annuncia un’altra botta a marzo

Ultime notizie su GUERRA IN EUROPA

TornaSu

Don't Miss