Prima pagina choc del NYT. Madre con i figli freddata mentre stava lasciando Kiev. Mcron parla con Putin e Zelensky per integrità centrali nucleari

Lettura 1 min

Una giovane donna uccisa, riversa sull’asfalto, circondata dai cadaveri dei suoi due figli bambini, con ancora addosso gli zainetti e nelle mani i trolley, “colpiti da fuoco russo” fuori da Kiev mentre cercavano di scappare. E’ la foto molto dura scattata da Lynsey Addario per il New York Times, che da ore compare nella homepage del giornale americano. Nella stessa foto si vedono i soldati ucraini intervenire per cercare di salvare il padre ferito, come spiega la didascalia. 

 “Ho parlato oggi con il presidente russo, Vladimir Putin e poi con il presidente ucraina Volodymyr Zelensky. Avviamo un lavoro per preservare l’integrità delle installazioni nucleari civili dell’Ucraina in più delle esigenze prioritarie avanzate alla Russia: cessate il fuoco e protezioni dei civili”. Ad affermarlo in un tweet è il presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron. 

Servizio Precedente

Voci su dimissioni capo di Stato maggiore della Bielorussia

Prossimo Servizio

Nazionale olimpica ucraina di nuoto sincronizzato in fuga da Leopoli verso Ostia

Ultime notizie su GUERRA IN EUROPA