Imprenditore no vax si cura da solo il Covid e muore nel triestino

Lettura 1 min

 Un imprenditore di 50 anni e’ morto venerdi’ mattina nella sua casa di Padriciano (Trieste), dove stava cercando di combattere da solo il Covid-19 che le cure in casa siano sufficienti per resistere al coronavirus. Invece l’improvviso aggravarsi delle sue condizioni non gli ha lasciato scampo. La notizia e’ riportata da Il Piccolo di Trieste. L’uomo era molto conosciuto sull’altipiano perche’ gestiva assieme alla moglie un “Bed & breakfast”. Convinto No vax da sempre, aveva optato per le cure domiciliari. All’aggravarsi delle sue condizioni, a causa di una crisi cardiaca, e’ stato comunque necessario far intervenire i sanitari del 118, ma oramai non c’era piu’ nulla da fare e ieri mattina l’uomo e’ deceduto. A Padriciano venerdi’ mattina la notizia si e’ diffusa in pochi minuti, anche perche’ nel piccolo centro carsico si conoscono tutti e l’imprenditore era noto per la sua fede negazionista.

Servizio Precedente

Istituto superiore sanità, in ultimo mese 45 per cento morti e 64 per cento terapie intensive tra i non vaccinati

Prossimo Servizio

Scoppia il "caso Meroni", frase choc del consigliere leghista no vax contro Liliana Segre

Ultime notizie su Friuli VG