Fedriga, in Friuli per colpa no green pass rischio di andare in zona gialla

Lettura 1 min

 “Per colpa delle manifestazioni” no green pass di Trieste “abbiamo avuto il più grande cluster della storia della pandemia in Friuli Venezia Giulia. Se dovessero proseguire i contagi” al ritmo che “stiamo vedendo, c’è il rischio che noi entro fine mese, probabilmente anche prima, andremo in zona gialla”. Lo ha detto il presidente della Regione, Massimiliano Fedriga, intervenendo a Radio Punto Zero. “Il problema – ha proseguito Fedriga – di queste manifestazioni non è soltanto la diffusione del virus tra i partecipanti, ma anche i messaggi deleteri che sono stati lanciati, messaggi prettamente no vax”. 

Servizio Precedente

Verso terza dose obbligatoria per il personale sanitario

Prossimo Servizio

Caso Eitan, Israele non estrada il nonno

Ultime notizie su Friuli VG